San Leo (RN) - Maggio 2015

San Leo (RN) - Maggio 2015

martedì 11 agosto 2015

Schwarzwald ed altro


La regione della Schwarzwald, più comunemente conosciuta come Foresta Nera, è un'area montuosa di origine paleozoica situata nella parte Sud-Occidentale della Germania; incastonata nei confini tedeschi con la Svizzera e la Francia si estende per circa 160 Km. verso Nord seguendo, in modo parallelo, la fossa renana ovvero la piana solcata e formata dal fiume Reno. La regione, interamente in territorio tedesco, presenta a Sud una larghezza stimabile in circa 60 km. mentre  a Nord si riduce alla metà, ovvero 30 Km.
La regione in gran parte ricoperta da ricchi boschi con piante ad alto fusto ha un rilevo mosso con numerose cime arrotondate che non superano i 1400 metri s.l.m.; prati in cui il colore verde si perde all'orizzonte, sono presenti anche numerosi torrenti, cascate, laghetti, valli più o meno ampie e romantici e pittoreschi borghi e villaggi. 

Il persistente odore del legno, assieme all'aria del bosco, hanno accompagnato il ns. girellare; abeti e piante ad alto fusto enormi e così fitte che impediscono al sole di raggiungere il suolo e poi la terra, spesso ricoperta di fresca e rigogliosa erba, per il pascolo bovino, caprino ed ovino che la zona presenta.

Questa la meta principale della ns. vacanza estiva 2015; il gran caldo abbinato all'afa dell'anticiclone africano, comparso in tutta l'Europa centro-meridionale, marcatamente ben  presente anche in Germania con punte di 39/40°C, pur rendendo "faticose" alcune visite  non ha impedito l'apprezzamento dei panorami, delle bellezze, dell'architettura rurale dei paesini poggiati nelle sparute radure strappate alla foresta e rese fertili e quindi fonte di sostentamento all'economia locale.

Strade favolose dal manto perfetto quasi come un tavolo da biliardo, a proposito non ricordiamo di aver incontrato una sola buca/avvallamento; con la B500 che nella suo tratto  settentrionale la fa da padrona assoluta per il piacere della conduzione allegra della moto: impossibile rispettare i generosi limiti teutonici; la strada e non solo questa, invita ad aumentare  l'andatura ed il ritmo ed è inutile resistere.

Ma c'è anche tanto di altro nella limitrofa regione francese dell'Alsazia: Strasburgo e Colmar i centri visitati più famosi ma, per noi, è Riquewihr il miglior villaggio visitato: una cascata di colori dei più disparati compongono il tessuto edilizio del borgo risalente all'epoca medioevale e danno la sensazione di essere caduti al centro della tavolozza di un pittore ubriaco.

La Svizzera inoltre, con le superbe cascate di Schaffhausen nel percorso di avvicinamento e le imponenti Alpi al rientro, hanno fatto da cornice alla stupenda tela dipinta dalla ns. Motogita.
Motogita che desideriamo presentarvi senza ulteriori ed inutili parole.


Gallerie Fotografiche:

Foresta Nera ed Alsazia

Alpi Svizzere



Video:

Schwarzwald ed altro (Part 1)

Schwarzwald ed altro (Part 2)

Schwarzwald ed altro (Part 3) 

Schwarzwald ed altro (Part 4 - Final)



Schiltach (D)


Oscar e Marinella



Nessun commento :

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.