San Leo (RN) - Maggio 2015

San Leo (RN) - Maggio 2015

mercoledì 13 maggio 2015

Delta del Po



Delta del Po, ospiti degli amici Paolo e Giovanna ai quali è impossibile resistere alla generosa ospitalità.

Per me e Marinella tutto inizia il giorno antecedente ovvero venerdi 08 maggio, ci ritagliamo uno spazio tutto nostro per risalire il sempre bel Montefeltro con fugace visita a Sassocorvaro: 






sino alla sosta spuntino a San Leo:






Gli amici ci aspettano ed a metà pomeriggio siamo già in loro compagnia alla quale, in serata, si aggiungono, provenienti da Nord, Battista e Lodovica.

Serata splendida con gli amici e pronti per il giorno successivo dove alla regale colazione preparata da Giovanna ed arricchita ulteriormente con deliziosi cornetti acquistati da Batty partecipano anche Stefano (Rudeboy) e sua moglie Sandra.

Poco dopo ecco altri bolognesi quali Sandro (Zannatort) con la moglie Annamaria e Maria (Cabris).

Pronti alla partenza e il gruppo, guidato da Paolo, risale ad Ovest la Laguna di Comacchio sino al centro abitato; poi veloce risalita tramite la Romea sino a Mesola e svolta ad Est per Porto Tolle ed è qua che inizia il ns. Delta del Po:








Scardovari con fermata pranzo a Bonelli in un locale dalle pietanze prelibate da leccarsi i baffi.

Dopo aver messo tacere lo stomaco, in maniera sontuosa, riprendiamo il via verso la completa perimetrazione della Sacca di Scardovari, e poi di seguito Cassella, Bacucco, Gorino, Goro; poi a metà pomeriggio una deviazione alla Torre Abate, una chiusa dalle parti di Albertazzo, sconosciuta ai più e meritevole di una sosta con annesso riposo:




La giornata scorre via veloce come del resto sempre quando si sta bene e in allegra compagnia ed in un battibaleno arriviamo a Bosco di Mesola, Volano, Lido delle Nazioni e giù a Sud sin Porto Garibaldi dove la, sempre trafficata, Romea ci conduce alla fine della motogita precisamente a Marina Romea:




La serata è trascorsa ancora in qualità di ospiti a casa di Paolo e Giovanna mentre il mattino successivo purtroppo occorre togliere le tende; impegni di vita quotidiana ci fanno ripiombare nella normalità ma l'evasione di questi 2 giorni è stata proprio una gran bella cosa.
Ha infatti cementato ancora di più la ns. Amicizia; inoltre il tutto ha permesso di conoscere ed avvicinare meglio Battista e Vica: siamo di nuovo in 6 (anche se preferisco pensare/sapere che siamo comunque in 7).

Un grazie della compagnia a tutti i partecipanti ed un plauso agli Amici Paolo e Giovanna, impeccabili artefici di un gran bel Week End.





Videoclip a ricordo della Motogita:












Nessun commento :

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.